Tagliacozzo, anziano muore investito da un treno

Un anziano di 78 anni  di Tagliacozzo, L.D.R. queste le iniziali del suo nome, è morto questa mattina intorno alle 9,30 investito da un treno in prossimità del passaggio a livello a pochi passi dal centro.

Secondo quanto si è appreso l’uomo è deceduto dopo essere stato investito da un treno che percorreva la linea ferroviaria Roma-Sulmona, all’altezza del passaggio a livello situato tra Tagliacozzo e Scurcola. Passaggio a livello, riferiscono le Ferrovie, “regolarmente chiuso”. Le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri della compagnia di Tagliacozzo che stanno indagando e acquisendo elementi utili per ricostruire l’accaduto. Sul posto sono intervenuti anche gli operatori del 118 che hanno potuto solo constatare la morte del settantottenne. L’incidente è avvenuto intorno alle 9.30 sulla linea Roma-Sulmona e ha coinvolto il regionale 26260 di Trenitalia, Roma-Avezzano. I passeggeri sono stati fatti scendere dal treno e fatti salire su mezzi sostitutivi messi a disposizione dalle Ferrovie. Sulla linea ferroviaria Pescara Roma si sono registrati forti ritardi. Sull’episodio si sta occupando la Polfer di Ancona.

Sii il primo a commentare su "Tagliacozzo, anziano muore investito da un treno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*