Teramo, condannati due Giuliesi per il furto a scuola

Teramo, condannati due Giuliesi per il furto a scuola. A ottobre dello scorso anno erano stati arrestati dopo essere stati colti in flagranza mentre stavano rubando all’interno dell’istituto Alberghiero di Giulianova, in via Bompadre.

Un episodio per il quale, al termine del rito abbreviato davanti al giudice Lorenzo Prudenzano, un 32 enne e un 48 enne di Giulianova sono stati condannati a due anni e sei mesi ciascuno per furto aggravato. I fatti contestati risalgono al 30 ottobre scorso quando una pattuglia dei Carabinieri di Giulianova  aveva sorpreso i due mentre armeggiavano su alcuni distributori automatici di bevande e alimenti. Perquisiti erano stati trovati in possesso di 60 euro e di materiale di vario genere utilizzato per la didattica e asportato dalle aule. La refurtiva, interamente recuperata, era stata restituita alla direzione dell’istituto, i due erano stati arrestati.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Teramo, condannati due Giuliesi per il furto a scuola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*