Stella Maris Montesilvano, i Radicali favorevoli al Casinò

Stella Maris Montesilvano, i Radicali Italiani si dicono favorevoli al Casinò. Sulla strutturaubicata sul lungomare di Montesilvano nel corso di questi anni, sono state fatte diverse proposte per la sua riqualificazione. Ultima in ordine di tempo arriva quella di Alessio Di Carlo dei Radicali Italiani.

“Differentemente da quanto pensano gli esponenti di Forza Nuova, da anni, come Radicali Italiani, riteniamo che l’istituzione di un casinò presso la struttura di Stella Maris di Montesilvano non potrebbe che favorire l’attrazione di turisti con vantaggi per tutta la comunità cittadina, permettendo di legalizzare un fenomeno, quale quello del gioco d’azzardo, che viene attualmente abitualmente praticato senza alcuna forma di controllo sia a livello legale che fiscale”. E’ quanto afferma in una nota Alessio Di Carlo dei Radicali Italiani

Del resto, in tutta Europa la pratica del gioco presso i tavoli verdi è prevista e regolamentata, senza considerare la possibilità di accedere anche online – sovente in forma assai meno controllata – ad ogni tipo di gioco d’azzardo. Fin dai tempi dell’amministrazione Di Mattia, conclude Di Carlo, ci siamo fatti promotori di questa iniziativa e continuiamo a credere che ritenere la trasformazione di Stella Maris in un casinò come un luogo di “ritrovo di untori della piaga dello strozzinaggio, dell’usura e di tutta una serie di attività equivoche  infezione sociale”, così come sostenuto da Forza Nuova, costituisca solo l’ennesima  forma di miopia proibizionista che ancora affligge gran parte delle forze politiche locali e nazionali.

Sii il primo a commentare su "Stella Maris Montesilvano, i Radicali favorevoli al Casinò"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*