Lanciano, al via la 36^ edizione del Mastrogiurato

Lanciano, al via la 36^ edizione del Mastrogiurato. L’edizione numero 36 del Mastrogiurato si apre oggi, domenica 27 agosto con la Tenzone dei quattro antichi quartieri di Lanciano, primo appuntamento della settimana medievale, che vedrà il momento di maggior coinvolgimento domenica prossima 3 settembre con la rievocazione storica in costume d’epoca. L’evento sarà trasmesso in diretta su Rete8.

Oltre 700 figuranti, provenienti da tutta Italia ma anche dall’estero, rigorosamente in abiti storici sfileranno per le vie del centro storico di Lanciano nell’ambito della 36 esima edizione de Il Mastrogiurato. Quest’anno ad indossare l’abito del Mastrogiurato sarà il Prof. Gianni Orecchioni, storico, Dirigente scolastico,  Presidente dell’ANPI, nonché Presidente del Consorzio Universitario di lanciano e Direttore della Fondazione ITS, scuola post diploma per la meccanica. Con la Tenzone dei quartieri storici dalle 17.30 di oggi e per otto giorni, Lanciano fa un tuffo nel passato con l’inizio della Settimana Medievale l’affascinante. Un viaggio culturale sulle antiche atmosfere legato alle famose fiere medievali, che richiamavano in città mercanti dall’intero bacino Mediterraneo, che proseguirà fino a domenica 4 settembre culminando con la solenne investitura del Mastrogiurato, col suo corteo storico di oltre 700 figuranti, che quest’anno sarà impersonato dal docente e storico Gianni Orecchioni. Il Mastrogiurato sovrintendeva le fiere medievali e ne garantiva la regolarità. La Tenzone di domani tra i quattro quartieri storici rappresenta un momento di tradizione con impegni di abilità ed equilibrismi da parte degli atleti. A contendersi l’alloro i quartieri Lancianovecchia, Borgo, Sacca e Civitanova. Domani pomeriggio, in piazza Plebiscito, sarà un tripudio di squilli di chiarine, evoluzioni di sbandieratori, tamburi e alfieri, atlete e atleti dei rioni che si affrontano nella disfida con tre giochi: il classico “Tiro alla fune”, per dimostrare forza e scaltrezza, “Donne alla fonte”, dove si gioca con pregiate e colorate stoffe e si evocano i mercanti e calderai, infine gli “Antichi Mestieri”, con cui si ricordano vasai, funai e agorai(Lanciano era all’epoca indiscussa capitale mondiale degli aghi). La giornata si chiude con la festa nel quartiere vincitore che domenica 3 settembre avrà poi il diritto ad aprire il corteo storico dell’investitura del Mastrogiurato. La settimana medievale proseguirà fino a giorno 3 tra un vortice di spettacoli, mostre, convegni e l’atteso mercato medievale internazionale, da mercoledì a domenica, che si svolge nello splendido scenario naturale medievale delle Torri Montanare che diventa la Rocca del Mastrogiurato. Le otto nazioni ospiti sono Francia, Germania, Kazakhstan, Lituania, Olanda, Portogallo, Spagna e Ungheria.

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Lanciano, al via la 36^ edizione del Mastrogiurato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*