Vertenza Dayco, proclamati tre giorni di sciopero

Vertenza Dayco, proclamati tre giorni di sciopero.  Rappresentanti sindacali e dei lavoratori oggi a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico per la delicata vicenda occupazionale della Dayco. Annunciati tre giorni di sciopero.

In seguito al risultato insoddisfacente, affermano in una nota i rappresentanti sindacali, Petaccia, Zerra, Cordesco, Ronca, Di Crescenzo, e Musacchio delle Segreterie di Femca Cisl, Filctem Cgil, Uiltec Uil, unitamente alle RSU dei siti abruzzesi hanno proclamato lo sciopero.  Nei siti della Dayco di Chieti e Manoppello lo sciopero si terrà a partire dalla mezzanotte di Mercoledì 4 Ottobre p.v. alla mezzanotte di Sabato 7 Ottobre. Sempre mercoledì 4 Ottobre si terrà un’assemblea unica dei siti di Chieti e Manoppello alle ore 10,00 davanti ai cancelli dello stabilimento 1.

Sii il primo a commentare su "Vertenza Dayco, proclamati tre giorni di sciopero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*