Scrittore di Lanciano scomparso a Mantova

Scrittore di Lanciano scomparso a Mantova. Ernesto Valerio, imprenditore 34 enne originario di Lanciano, dirigente sportivo con la passione della poesia, è scomparso da casa da ieri mattina, lunedì 11 dicembre. A lanciare l’appello è la moglie Giulia che sul proprio profilo social ha scritto: «Non ho notizie di Ernesto da questa mattina presto. Se qualcuno ha informazioni utili mi contatti».

Dopo ore di attesa alle 16.30 di ieri la coniuge ha denunciato la scomparsa del marito ai carabinieri. Raggiunta al telefono, dai colleghi della gazzetta di Mantova,  ha ricordato che Valerio è uscito di casa la mattina di buon’ora per due appuntamenti di lavoro, uno a Brescia e uno a Rovereto. Da allora la moglie, Giulia Cavicchini, non ha più notizie di lui. Un barlume in serata: la sua Jeep è stata ritrovata in piazzale Gramsci. Il che ha spazzato via l’ipotesi più facile sulla scomparsa dell’uomo: che fosse rimasto coinvolto in un incidente stradale fuori provincia. A Lanciano, città di origine di Valerio, si segue con grande apprensione l’evolversi della vicenda. Valerio, con la passione per la scrittura, torna spesso nella sua città, dove recentemente ha anche presentato il suo ultimo romanzo, “Due volte a settimana”. Valerio abita a Mantova, dove si è trasferito da quattro anni, dopo il matrimonio, in precedenza ha vissuto per un lungo periodo a Castiglione delle Stiviere. E’ titolare con la moglie di un ufficio di consulenza gestione siti web, comunicazione ed aventi.  A questa attività affianca la passione per il calcio che lo ha portato in passato a guidare la società del Castiglione Calcio e, da un paio d’anni, la Governolese. Originario di Lanciano, Valerio è laureato in sociologia, è autore di libri e articoli, cura gruppi di lettura nell’ Alto Mantovano ed è presidente della commissione biblioteca di Cavriana. Secondo quanto accertato dai carabinieri, Ernesto Valerio, prima della sua scomparsa avrebbe fatto due prelievi di denaro da uno sportello bancomat alle 6,17 nel centro di Mantova.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Scrittore di Lanciano scomparso a Mantova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*