Masterplan Pescara, si alla Città della Musica e al Museo del Mare

Masterplan Pescara, si alla Città della Musica e al Museo del Mare. La Giunta comunale di Pescara ha approvato i due schemi di concessione del finanziamento per la Città della Musica e Museo del Mare.

I documenti una volta firmati daranno l’avvio all’iter che porterà al completamento delle opere con gli investimenti del Masterplan, in base alla convenzione sottoscritta tra la Regione Abruzzo e il Comune di Pescara, con cui al Comune è stato assegnato l’importo di Euro 5.500.000, interamente finanziato con Delibera Cipe n. 26/2016, per la realizzazione dell’intervento di “Riqualificazione dell’area ex Inceneritore comunale – Città della musica e Museo del Mare – Comune di Pescara – Realizzazione Laboratori, aule didattiche e Auditorium. Una volta ratificati, il Comune potrà procedere per l’affidamento della progettazione, iniziando l’iter che condurrà all’appalto degli interventi. Lo rende noto la stessa Amministrazione.

“Fra pochi giorni la firma delle concessioni aprirà il capitolo del completamento delle due opere, si entra nel vivo – dice il sindaco Marco Alessandrini – interveniamo su due fronti importanti, quali la ricostruzione e ampliamento del Museo del Mare per un importo complessivo di 4,5 mln di euro e la realizzazione di laboratori, aule didattiche e Auditorium della Città della Musica, per l’importo complessivo di un milione di euro. Entrambi gli interventi rientrano nel patto per il Sud della Regione Abruzzo e beneficiano dei rispettivi finanziamenti e sono stati inseriti nello schema del programma triennale dei lavori pubblici 2018-2020 e nel Documento Unico di Programmazione per il medesimo triennio, in corso di adozione”.

Sii il primo a commentare su "Masterplan Pescara, si alla Città della Musica e al Museo del Mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*