L’Aquila, sisma: via Cola dell’Amatrice , come ricostruire?

C’è una parte di città che rappresenta una ferita grande del post sisma, ed è quella tra piazzale Paoli e la villa comunale, dove la notte tremenda del 6 aprile 2009 morirono decine di persone: 24 soltanto in via Campo di Fossa.

Ecco, questa parte di città è forse la più fragile, realizzata negli anni su una sorta di terrapieno instabile. A un passo da via Campo di Fossa altri palazzi sono crollati portando via vite umane. Sono riusciti invece a salvarsi gli inquilini di un palazzo di via Cola dell’Amatrice, all’interno imploso e crollato, tanto che le famiglie vi rimasero per ore intrappolate.

via cola dell'amatrice l'aquila

Questo palazzo si è adagiato su se stesso con il terremoto di Norcia del 30 ottobre. Qui si dovrà tornare, ricostruire. Ma in che modo?

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, sisma: via Cola dell’Amatrice , come ricostruire?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*