Teramo, extracomunitario arrestato per droga

Teramo, extracomunitario arrestato per droga. Non si ferma all’alt dei Carabinieri, un extracomunitario è stato arrestato con oltre 500 grammi di hashish.

Con i suoi repentini spostamenti in macchina nel comune di Martinsicuro il ventiduenne marocchino M.M. aveva insospettito i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Teramo i quali, nella serata di ieri 4 maggio, dopo averlo monitorato lungo le vie cittadine, hanno deciso di fermarlo e procedere al controllo. Intimatogli di fermarsi il magrebino ha lanciato la propria autovettura ad alta velocità tra le vie del centro rivierasco, ponendo in serio pericolo la circolazione stradale. Deciso ma prudente l’inseguimento dei Carabinieri durato fino a quando l’extracomunitario non ha perso il controllo dell’autovettura ed urtato un muretto. Immediatamente è stato raggiunto e, nonostante abbia cercato di allontanarsi correndo per sottrarsi al controllo da parte dei militari, è stato immobilizzato. Goffo il tentativo del giovane di disfarsi, prima di essere bloccato, dei cinque panetti di hashish del peso complessivo di cinquecento grammi che deteneva indosso. I militari li hanno recuperati e proseguito il controllo con la perquisizione del suo domicilio in Alba Adriatica dove sono stati trovati altri trenta grammi della medesima sostanza stupefacente. L’uomo è così stato tratto in arresto per la detenzione dello stupefacente, resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente mentre un suo connazionale, trovato nell’ appartamento e sottoposto ad obbligo di dimora nel comune di Foligno, è stato deferito in stato di libertà.

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Teramo, extracomunitario arrestato per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*