Movida in centro a Pescara, in arrivo nuove regole

Movida in centro a Pescara, in arrivo nuove regole. Per gli amanti della movida pescarese e soprattutto per i gestori dei locali pubblici compresi nel quadrilatero di Piazza Michele Muzii, arrivano nuove norme per scoraggiare episodi di violenza e far rispettare la quiete pubblica.

I rappresentanti delle principali organizzazioni dei commercianti pescaresi hanno preso parte ad un tavolo tecnico sulla sicurezza convocato in Prefettura dal Prefetto Francesco Provolo, per definire le linee guida che regoleranno la vita notturna nel centro della città. Da alcuni mesi, infatti, numerose sono state le polemiche sollevate dai residenti della zona costretti a subire forti disagi per gli schiamazzi notturni, e l’inciviltà dimostrata dai numerosi clienti. I commercianti dal canto loro hanno sempre rivendicato il diritto di poter svolgere la propria attività anche nelle ore notturne. L’incontro si è svolto in un clima collaborativo e al termine del quale sono emerse alcune linee guida per regolamentare l’attività degli esercizi pubblici. I commercianti hanno annunciato che ricorreranno anche a forma di vigilanza provata per scoraggiare episodi di violenza e disturbo alla quiete pubblica.

Sii il primo a commentare su "Movida in centro a Pescara, in arrivo nuove regole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*