L’Aquila: ladro muore durante un furto in studio uno dentistico

Trovato morto stamani all’interno di uno studio dentistico a Pettino de L’Aquila un uomo che vi si era introdotto nella notte, probabilmente per compiere un furto. Quasi certamente il decesso è dovuto a cause naturali.

Potrebbe essere stato un malore a uccidere l’uomo ritrovato all’interno di uno studio dentistico, in un palazzo del quartiere residenziale di via Giovanni Pascoli, a Pettino, periferia ovest dell’Aquila. A trovarlo questa mattina, è stato il personale dello studio dentistico, che ha subito allertato la Volante dell’Aquila alle 8:30. Oltre alla Volante, sono intervenuti anche gli uomini della Squadra Mobile e la Scientifica che hanno fatto i primi rilievi per cercare di ricostruire la vicenda. Non ci sono segni visibili di un impatto violento sul corpo dell’uomo, o almeno non emergono dalle prime rilevazioni, ma le indagini condotte dalla Squadra Mobile diretta dal vice questore aggiunto Marco Mastrangelo e seguite dal pubblico ministero Fabio Picuti, sono ancora in corso.

Si saprà probabilmente tra domani e dopodomani la causa alla base della morte, bisognerà però aspettare la relazione del medico legale incaricato di eseguire gli esami autoptici. L’ipotesi più plausibile, al momento, resta quella del malore (un infarto oppure un ictus).

Al vaglio degli investigatori anche l’ipotesi che si tratti effettivamente di un ladro, entrato nella notte o durante il weekend da una piccola finestra laterale, al piano terra, facilmente raggiungibile, e ritrovata aperta questa mattina. Non sono stati ritrovati documenti o cellulari addosso all’uomo, apparentemente 50enne, e questo rende più difficile ricostruire la sua identità. La Polizia sta cercando di individuare nella zona eventuali mezzi (ad esempio furgoni) con i quali presumibilmente – se fosse confermata l’ipotesi del furto – portare via l’attrezzatura dentistica, ma all’interno dello studio sembra non mancare nulla. Anche se le indagini sono in corso, al momento non ci sono elementi per stabilire la presenza di complici.

Una vicenda tutta da ricostruire, mentre si alza l’allarme sicurezza in città dopo gli ultimi furti o tentativi di furti. L’ultima spaccata risale a due giorni fa, a essere colpita per l’ennesima volta una gioielleria all’interno di un centro commerciale.

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: ladro muore durante un furto in studio uno dentistico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*