Giulianova, spaccia droga mentre è ricoverato in Ospedale

Giulianova, spaccia droga mentre è ricoverato in Ospedale. Due agenti del Distaccamento di Polizia Stradale di Giulianova, liberi dal servizio, intorno alle 20,30 di ieri sera, in visita ad un amico ricoverato nell’Ospedale Civile di Giulianova, hanno notato un uomo di circa 40 anni, M.M. residente a Mosciano Sant’Angelo a scambiarsi qualcosa con alcuni tossicodipendenti noti alle forze dell’ordine.

 

I due poliziotti insospettiti dall’atteggiamento del quarantenne, hanno immediatamente bloccato l’uomo mentre consegnava un involucro di colore verde e riceveva, in corrispettivo alcune banconote. La perquisizione personale ha consentito di rivenire anche, nascosto nel giubbotto, una dose di 2 grammi di eroina già confezionata. Da un controllo più approfondito è stato accertato che il quarantenne di Mosciano Sant’Angelo in realtà era ricoverato in un Reparto dell’Ospedale e nel cassetto del suo comodino è stato rinvenuto un altro involucro con 4 grammi sempre di marjiuana ed anche un bilancino elettronico. L’uomo è stato arrestato e posto a disposizione della Procura della Repubblica. Attualmente è stato posto agli arresti domiciliari presso il Reparto di Ortopedia dell’ospedale Civile di Giulianova.

Sii il primo a commentare su "Giulianova, spaccia droga mentre è ricoverato in Ospedale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*