Maltempo: esonda l’Alento, “Noi prigionieri in casa”

ponte-forlanini1

Maltempo: esonda l’Alento, famiglia rimasta intrappolata in casa nel tratto di via Forlanini, all’altezza del ponte crollato.

E’ Barbara Di Berardino a inviare foto (guarda sotto) che documentano lo straripamento del fiume Alento nel tratto sottostante Via Forlanini all’altezza del ponte crollato.

“Purtroppo l’esondazione ha investito l’unica via di accesso per la mia abitazione e – spiega Barbara – non solo, quindi ieri siamo rimasti intrappolati in casa. Comunque stamane l’acqua è rientrata negli argini lasciando uno spesso strato di fanghiglia su una strada già fortemente danneggiata. Mi preme  segnalare che il ponte di via Forlanini crollato il 15 agosto scorso, dopo un primo intervento dell’ANAS è stato completamente lasciato all’abbandono ed oggi presenta ulteriori danneggiamenti sempre più pericolosi per chi transita nella strada sottostante”.

Sii il primo a commentare su "Maltempo: esonda l’Alento, “Noi prigionieri in casa”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*