Poggio Picenze, derubati ex sindaco ed ex vicesindaco

Poggio Picenze, derubati ex sindaco ed ex vicesindaco. Furti a raffica non solo a L’Aquila ma anche nei centri limitrofi. Dopo le “spaccate” dei giorni scorsi nel centro storico del capoluogo di regione, i malviventi si sono spostati nelle zone limitrofe.

La scorsa notte ladri in azione a Poggio Picenze dove sono state prese di mira le villette dell’ex sindaco e dell’ex vicesindaco del paese. In particolare i ladri nel cuore della notte si sono introdotti nell’ abitazione dell’ex vice sindaco Arturo Speranza. Hanno portato via apparecchi tv e contanti. Successivamente i ladri si sono diretti nell’abitazione dell’ex vicesindaco Pio Alleva. Dopo aver forzato il portoncino d’ingresso i malviventi hanno cercato preziosi e contanti da portare via ma qualcosa deve averli allarmati tanto da costringerli alla fuga. Cresce il senso d’impotenza ed insicurezza dei cittadini che tornano a chiedere una maggior presenza delle forze di polizia sul territorio.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Poggio Picenze, derubati ex sindaco ed ex vicesindaco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*