Una taglia sul piromane di Avezzano

Una taglia sul piromane di Avezzano. Piromane scatenato nella Marsica. Incendiate la notte scorsa quattro auto, tra le quali anche una Porsche, nel quartiere residenziale di Scalzagallo. Dalla Questura un invito a collaborare. Il proprietario, Gianluca Carpineta mette una taglia di 10 mila euro a disposizione di chi fornirà le generalità del piromane.

Oltre a quello della scorsa notte ad Avezzano si è registrato nei giorni scorsi anche un altro episodio analogo nel corso del quale le fiamme hanno distrutto un’auto ed un furgone. In città è allarme e la polizia, che indaga sul caso, sta già ascoltando diverse persone per fare luce sull’accaduto. Si segue, tra le ipotesi, quella della ritorsione o dell’intimidazione anche se i proprietari avrebbero sostenuto agli agenti che indagano sul caso di non aver mai subito intimidazioni ne minacce. In particolare le auto sono state incendiate tutte nella zona nord di Avezzano, soprattutto nel quartiere residenziale di Scalzagallo. Sono andate distrutte una Porsche, due Bmw, una Smart e una Lancia. La Smart e una Bmw erano di proprietà di G.C., mediatore immobiliare di Avezzano. Non si esclude che dietro l’accaduto possano esserci questioni di natura privata. Su questo dovranno fare chiarezza gli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Una taglia sul piromane di Avezzano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*