Asse Attrezzato Pescara: anziana contromano

Pescara: anziana contromano sull’Asse Attrezzato. Sfiorata ancora una volta la tragedia sull’asse attrezzato di Pescara nei pressi delle Torri Camuzzi.

Un’anziana alla guida della sua Fiat Panda color argento ha prima percorso alcuni chilometri contromano e poi resasi conto del pericolo ha effettuato una rischiosissima inversione ad U dandosi poi alla fuga. La sua imprudenza non è passata inosservata tanto che alcuni automobilisti, increduli e terrorizzati per lo scampato pericolo, hanno immortalato la sua manovra. Quello di ieri mattina è solo l’ultimo di una serie di gravi episodi verificatisi lungo l’asse viario che collega Chieti a Pescara. Si ricorderà il tragico incidente avvenuto il 3 dicembre scorso quando un’automobile ha percorso contromano circa 5 km della strada a scorrimento veloce, dal cementificio sino all’uscita di Dragonara, andandosi a schiantare contro un’altro veicolo. Persero la vita i due conducenti.

 

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Asse Attrezzato Pescara: anziana contromano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*