Pescosansonesco: in tanti alla Processione per S. Nunzio Sulprizio

santo-nunzio11

A una settimana dalla canonizzazione del Beato Nunzio Sulprizio, ieri le reliquie in processione tra le vie della sua Pescosansonesco. In tanti hanno partecipato alla iniziativa sperando in un prossimo arrivo del Papa.

Alle 11.00, dopo la messa solenne di Don Mauro Pallini, le reliquie di S. Nunzio sono uscite dalla chiesa di Riparossa e sono state condotte per le vie di Pescosansonesco lungo Via Le Croci, Piazza Porta Nuova, Via San Rocco per fare ritorno in Piazza Porta Nuova e rientrare al Santuario. A dare la sveglia agli abitanti di Pescosansonesco la Banda di Chieti alle 8.30 tra il borgo vecchio ed il borgo nuovo lungo un percorso di circa due chilometri; alle 10.15 l’inizio della cerimonia con l’ascolto della registrazione della formula di canonizzazione pronunciata da Papa Francesco, subito dopo la Santa Messa. La mattinata si è conclusa con i fuochi d’artificio. Ed ora si spera in un prossimo arrivo di Papa Francesco.

Sii il primo a commentare su "Pescosansonesco: in tanti alla Processione per S. Nunzio Sulprizio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*