Pescara, arrestato un ricercato internazionale

E’ stato arrestato a Pescara un cittadino di origine tunisina ricercato in ambito internazionale per reati di natura economica e finanziaria.

L’uomo, che ha 25 anni, è stato notato da una pattuglia della Polizia mentre si aggirava con fare sospetto per le vie del centro di Pescara. Alla vista degli agenti della Squadra Volante il tunisino ha cercato di fuggire, ma è stato raggiunto e bloccato. Poco dopo, compiuti i necessari accertamenti in questura, è stato appurato che il giovane risultava ricercato a livello internazionale a seguito di una richiesta di estradizione presentata dalla Francia, dove avrebbe commesso reati di natura economica e finanziaria. Eseguito il mandato di arresto europeo, il tunisino è stato posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria (Corte d’Appello di L’Aquila) ai fini dell’estradizione.

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, arrestato un ricercato internazionale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*