Rapina Lanciano: arrestato sesto componente banda rifugiatosi in Romania

Rapina Lanciano: gli investigatori hanno arrestato un sesto presunto componente della banda che si era rifugiato in Romania. Guarda il video.

Arrestato un sesto presunto componente della banda che lo scorso 23 settembre aveva assaltato la villa dei coniugi Martelli di Lanciano e mutilato la moglie del professionista: si tratta Marius Adrian Martin, 34enne romeno, con precedenti per associazione a delinquere, reati contro la persona e patrimonio che nel frattempo si era rifugiato in Romania. Martin è stato preso a Craiova (Romania). La polizia romena e gli agenti italiani lo hanno rintracciato presso alcuni familiari, così come è emerso da mirate attività di intercettazione telefonica. Il GIP di Lanciano ha firmato un mandato di arresto europeo nei confronti del soggetto, consentendone celermente l’individuazione e la cattura. I carabinieri e il Capo della Mobile di Chieti si porteranno nella località rumena, dove si trova un investigatore del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, per l’attivazione delle procedure di estradizione.

Guarda il video di seguito o CLICCA QUI


Leggi anche: Colteanu non risponde all’interrogatorio

Sii il primo a commentare su "Rapina Lanciano: arrestato sesto componente banda rifugiatosi in Romania"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*