San Salvo: finisce col furgone nel porto, illeso

????????????????????????????????????

San Salvo: giovane molisano finisce con il furgone nel bacino del porto turistico, uscito illeso dal mezzo. L’alta velocità, un colpo di sonno, o una fatale distrazione alla base dello spettacolare incidente avvenuto questa mattina all’alba, intorno alla 4,45, nel porto turistico Le Marinelle di San Salvo.

Autore dello spettacolare incidente, un giovane molisano di 30 anni, Marco Di Lena, che alla guida del suo Fiat Ducato, dopo aver sfondato la rete metallica di recinzione del porto turistico, è finito nel bacino sottostante. In un primo momento si era pensato ad un tragico epilogo visto che la cabina del mezzo era completamente sommersa.  Ma dopo aver recuperato con una gru il mezzo, che aveva il parabrezza sfondato, i Vigili del fuoco non hanno trovato il conducente nell’abitacolo e per scandagliare i fondali hanno chiesto l’intervento del gruppo sommozzatori da Pescara. Ma il Presidente del Marina, Oreste Ciavatta, insieme ai Carabinieri, ha visionato i filmati delle telecamere a circuito, chiuso posizionate nella struttura, scoprendo che il giovane era riuscito a mettersi in salvo uscendo illeso dal mezzo ed allontanandosi dopo aver scavalcato la recinzione. E’ stato ritrovato in un vicino hotel dove aveva preso una camera per riposare, senza prima avvertire i famigliari che, disperati, nel frattempo erano giunti sul posto. Per ricostruire la dinamica dell’accaduto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione e il comandante della Compagnia di Vasto, il maggiore Giancarlo Vitiello. Secondo quanto si è appreso il mezzo sopraggiungeva da Via Giovanni Caboto, probabilmente a forte velocità, e dopo aver attraversato Via Andrea Doria,  è salito sul marciapiede, sfondato la rete metallica finendo nel bacino sottostante atterrando su un gommone. Un incidente spettacolare che fortunatamente non ha provocato feriti. Stamani il giovane conducente con i genitori si è recato al Marina ed ha rassicurato il Presidente delle “Marinelle” che avrebbe presentato regolare denuncia alla sua compagnia d’assicurazione per risarcire i danni causati. Oltre alla recinzione divelta, infatti, sono state danneggiate due imbarcazioni, un gommone ed un 7 metri a vela il cui albero è stato spezzato.

Il Video:

Sii il primo a commentare su "San Salvo: finisce col furgone nel porto, illeso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*