A scuola dai Nas

A scuola dai Nas  per stare in guardia dalle sofisticazioni alimentari e dal pericolo del doping. Gli alunni delle classi elementari dell’Istituto Comprensivo Pescara 8 in visita presso la sede del Nucleo Anti Sofisticazioni dell’Arma dei Carabinieri per una lezione molto particolare.

Grazie alla disponibilità dei Carabinieri del Nas i piccoli studenti hanno potuto conoscere e sperimentare i metodi di campionamento degli alimenti, la loro tracciabilità, la sicurezza alimentare nonché gli esami antidoping ed i rischi dei farmaci ed esplorare le attrezzature storiche che accompagnano da oltre 50 anni l’attività dei Nas. Un’esperienza unica, ha sottolineato la Dirigente scolastica  dell’Istituto Comprensivo Pescara 8, Annarita Bini, per formare gli adulti del domani. Particolarmente disponibile il Comandante dei Nas di Pescara, il Capitano Domenico Candelli, il quale si è sottoposto al tiro incrociato delle numerose domande da parte degli alunni particolarmente curiosi e motivati. l’iniziativa, ha aggiunto ancora il Comandante Candelli, rientra nell’ambito del progetto di “Cultura della Legalità” promosso dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Sofisticazioni e frodi alimentari, farmaci contraffatti e doping nello sport oltre a esperimenti e campionatura  di alimenti adulterati, sono stati illustrati grazie alla competenza nel campo della Sanità del Luogotenente Placido Abbatantuoni e in quello alimentare curato dal Maresciallo Donato Musella.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "A scuola dai Nas"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*