S.P. Manoppello, 3 mln. per il nuovo tracciato

S.P. Manoppello, 3 milioni di euro per il nuovo tracciato. L’area compresa  tra la “Fornace” ed il bivio per Manoppello alta, è interessata, com’è noto, dai lavori di realizzazione del nuovo tracciato viario. Dal Masterplan altri 9 milioni per la realizzazione di un semi-raccordo anulare per i Bus.

In un periodo di grandi ristrettezze economiche, trovare le risorse necessarie per la realizzazione di un nuovo tratto stradale, rappresenta uno sforzo di grande capacità amministrativa piuttosto significativo. Ed è quello che in sinergia hanno fatto i Presidenti di Regione e Provincia di Pescara, rispettivamente D’Alfonso e Di Marco, capaci di reperire 3 milioni di euro per il completamento viario della Strada Regionale 539 di Manoppello.

image Un’arteria ritenuta strategica per lo sviluppo turistico religioso del comprensorio. Come ha ricordato il Presidente della Regione nel suo intervento, ogni anno oltre un milione di turisti, fedeli e pellegrini raggiungono il Santuario del Volto Santo di Manoppello a bordo di Bus che s’inerpicano per gli stretti tornanti della strada attualmente in uso. Aver trovato le risorse necessarie per adeguare la viabilità alle esigenze del territorio, ha aggiunto ancora il Presidente, è stato un gran risultato amministrativo.

L’importanza dell’opera è stata sottolineata anche dal Presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, il quale ha sottolineato con soddisfazione che l’adeguamento dell’arteria sarà completato entro il prossimo mese di Ottobre. Sono stati persi circa due anni per le inadempienze della passata amministrazione, ha sottolineato il Presidente, il quale ha aggiunto che l’opera darà una risposta concreta ai diversi comuni del comprensorio.  Il territorio, fortemente caratterizzato da una morfologia collinare, è interessato dall’alveo del fosso Manoppello. In questi giorni, informa una nota dell’ufficio Comunicazione della Provincia di Pescara, sono in fase di ultimazione i lavori relativi alla realizzazione della paratia di pali di protezione della nuova sede stradale.

image

 

Nell’ambito di una cerimonia ufficiale alla presenza tra gli altri del Presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, del Presidente della Regione, Luciano D’Alfonso  e dal Sindaco di Manoppello, Gennaro Matarazzo, sono state posate le travi sul nuovo viadotto che attraversa il Fosso Manoppello. 5 Travi in cemento armato della lunghezza di 22 metri per il primo attraversamento di Fosso Manoppello. In una successiva fase, ha illustrato l’Ing. Paolo D’Incecco, Dirigente del settore Lavori Pubblici della Provincia di Pescara saranno posizionate altre travi di luce più lunga per il secondo attraversamento. La S.R. 539 di Manoppello riveste un ruolo importante per il collegamento della media Val Pescara con le aree interne dell’Alento e del Foro, nonché rappresenta l’asse di collegamento essenziale tra i Comuni di Manoppello, Serramonacesca, Roccamontepiano e Pretoro.

strada provinciale manoppello

 

La strada è ritenuta fondamentale per chi proveniente dall’ Autostrada A/24, con uscita Manoppello, per raggiungere in breve tempo le piste da sci della Majella, in località Passolanciano. La scelta  del tracciato si basa sulla duplice necessità di separare la nuova viabilità dalle aree costruite nei pressi del ponte in località “Fornace” e di realizzare un asse di collegamento lineare e dalla sezione conforme alla normativa vigente ed alle necessità di scorrimento veicolare del turismo religioso e sportivo. L’opera, lo ricordiamo, è stata finanziata dalla Regione Abruzzo per un importo complessivo di 3 milioni di euro.

image

il Presidente D’Alfonso ha aggiunto infine che grazie ad ulteriori 9 milioni di euro inseriti nel Masterplan, saranno realizzate le opere viarie per evitare le sinuosità dei tornanti per giungere sino al centro storico di Manoppello. 9 Milioni del Masterplan per realizzare una sorta di semi-raccordo anulare per la grande percorrenza dei bus che ongo anno portano al Santuario del Volto Santo di Manoppello oltre un milione di fedeli.

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "S.P. Manoppello, 3 mln. per il nuovo tracciato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*