Pescara, serpente in spiaggia tra i bagnanti

Pescara, serpente in spiaggia tra i bagnanti. Un serpente in riva al mare, tra lo stupore dei pochi bagnanti presenti alla fine dell’estate. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, a Pescara, nel tratto di spiaggia antistante uno stabilimento balneare della riviera Nord.

Il titolare del lido ha subito allertato i Carabinieri Forestali, poi intervenuti con gli uomini del servizio Cites. Il serpente, lungo oltre un metro, è stato catturato e trasferito nel Centro recupero dei Forestali. Dai successivi accertamenti è emerso che non si tratta di una specie pericolosa per l’uomo. (immagine di repertorio)

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pescara, serpente in spiaggia tra i bagnanti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*