Martinsicuro, donna strappa catenina dal collo ad un’anziana

Una donna anziana è stata vittima di uno scippo a Villa Rosa di Martinsicuro (Teramo) mentre passeggiava nei pressi della pista ciclabile.

 

Lo scippo è stato messo a segno in pieno giorno, alle 11,00 del mattino, quando la signora stava facendo una passeggiata nella zona della  ciclabile. La donna, che ha 80 anni, è stata avvicinata da una ragazza che, fulmineamente, le ha strappato dal collo la collanina d’oro e l’ha strattonata facendola cadere a terra. L’anziana ha cominciato ad urlare per attirare l’attenzione della figlia di 55 anni, che si trovava poco distante. La donna, accortasi che la madre era a terra e vedendo una persona in fuga, ha provato ad inseguirla, senza riuscirci. Poco dopo la vittima dello scippo, accompagnata dai familiari, si è recata nella Caserma dei Carabinieri di Alba Adriatica per sporgere denuncia. Grazie alle sue precise informazioni psicosomatiche sulla scippatrice, i Carabinieri del NOR, coadiuvati dai colleghi di Martinsicuro, hanno avvito le indagini riuscendo poi ad identificare la presunta autrice dello scippo, una ventottenne di origini marocchine, rintracciata successivamente in un casolare abbandonato di Villa Rosa. La donna è stata tradotta presso la casa circondariale di Teramo, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sii il primo a commentare su "Martinsicuro, donna strappa catenina dal collo ad un’anziana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*