Atessa, eletta la nuova Rsa alla Sevel

Nelle elezioni per il rinnovo dei 48 rappresentanti alla Rsa alla Sevel di Atessa la Fim ha ottenuto 2.053 voti per 22 delegati eletti, la Uilm ha avuto 1.310 voti(14 Rsa), Fismic 740 voti (7 Rsa), Aqcf 255 voti(2 Rsa), Ugl 239(3 Rsa).

Rispetto alla consultazione del 2015 le Rsa da eleggere sono passate da 51 a 48. In una nota ufficiale Nicola Manzi, segretario Uilm Chieti- Pescara commenta

“La Uilm con 1.310 voti aumenta i consensi ed elegge 14 Rsa, tra i quali il più votato è stato Umberto Scafetta con 137 voti. Per questo risultato ringraziamo tutti i dipendenti della Sevel, i nostri candidati e quanti hanno scelto di sostenere la nostra organizzazione”.

Alla consultazione non ha preso parte la Fiom che non è firmataria del contratto collettivo degli stabilimenti Fiat in Italia, ma che per la legge 300 del 1970 (statuto dei lavoratori), sempre in merito alla Rsa, nominerà d’ufficio i 16 delegati della quota a lei spettante.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Atessa, eletta la nuova Rsa alla Sevel"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*