Evade dai domiciliari per rubare sotto casa

Pluripregiudicato evade temporaneamente dai domiciliari per derubare un furgone parcheggiato nei pressi della sua abitazione. Riconosciuto dai vicini, è stato arrestato dalla Polizia di Pescara.

L’uomo, un 42enne residente in via Rio Sparto, a Pescara, dove era agli arresti domiciliari, è uscito di casa, ha fatto il giro dell’isolato e ha individuato il furgone di uno spedizioniere che stava scaricando la merce contenuta in alcuni scatoloni. Il pregiudicato ha atteso che l’autista si allontanasse per impossessarsi di due grandi pacchi contenenti articoli di profumeria. Poi si è diretto verso la sua abitazione, non immaginando di essere stato riconosciuto da alcuni vicini che hanno immediatamente chiamato il 113. Le volanti, arrivate pochi minuti dopo, lo hanno scovato a casa con tutta la refurtiva. Il pluripregiudicato è stato arrestato per evasione e furto aggravato.

Sii il primo a commentare su "Evade dai domiciliari per rubare sotto casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*