Teramo, l’ex manicomio non è in vendita

Teramo, l’ex manicomio non è in vendita. Inizialmente inserito tra i beni alienabili, l’ex manicomio di Teramo non è più in vendita. L’ex struttura sanitaria, infatti, da martedi’ scorso non e’ piu’ inserita nella lista dei beni alienabili curata dall’Agenzia del Demanio.

“A causa di un refuso della Asl, infatti, l’immobile era ancora inserito nell’elenco nonostante esso sia bersaglio concordato di un finanziamento di 35 milioni previsto nel Masterplan per l’Abruzzo vigente e sottoscritto”.

E’ quanto ha precisato in una nota, il presidente della Commissione politiche europee del Consiglio regionale, Luciano Monticelli. La situazione e’ stata precisata il 17 maggio scorso, con una lettera a firma del presidente D’Alfonso, cui l’Agenzia ha dato riscontro immediato. Dunque – commenta Monticelli – la struttura verra’ riqualificata in questa legislatura secondo quanto previsto nel Masterplan.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Teramo, l’ex manicomio non è in vendita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*