Alla Spagna il concorso della Mostra del Fiore

La Spagna bissa il successo dello scorso anno e vince il XV Floral Wedding Championship svoltosi all’interno della Mostra del Fiore al Marina di Pescara

 Pare che Pescara porti bene ai colori spagnoli: anche quest’anno, infatti, è la Spagna (rappresentata stavolta da due giovani artiste del fiore, Maria Jose Lluesma De La Concepcion e Gloria Moya Mateo) a vincere in maniera nettissima la XV edizione dell’International Floral Wedding Championship, che si è concluso nella serata di ieri nel padiglione espositivo della Camera di Commercio di Pescara all’interno del Porto Turistico “Marina di Pescara”, sede dell’edizione 2016 di “Mostra del Fiore Florviva”: le iberiche hanno bissato la vittoria del 2015 in maniera nettissima, vincendo due delle tre manche in cui si articolava la competizione. Al secondo posto la Slovenia, scesa in campo anche in questa edizione con Katia Cerne e Katia Kamnikar, che dopo aver vinto la medaglia di bronzo l’anno scorso, quest’anno hanno fatto un piccolo salto in graduatoria. Il 2016 non lascia a bocca asciutta l’Italia, che l’anno scorso si era dovuta accomodare ai piedi del podio: la squadra Italia 2″ formata dai campioni italiani in carica Domenico Mazzilli e Maria Rita Pelaggi, ha conquistato un meritatissimo terzo posto.

Grandissima la soddisfazione di Serena Margiotti, presidente dell’European Athenaeum of Floral Art (EAFA), che organizza dal 2000 questo contest tra i migliori allievi delle scuole di florovivaismo internazionale, e che ha voluto fortemente riportare questa XV edizione all’interno di “Mostra del Fiore Florviva”, nel nome del compianto e storico presidente Mauro Margiotti, venuto improvvisamente a mancare nel corso dell’inverno scorso.

Sono scesi in lizza a Pescara fioristi e insegnanti provenienti da Olanda, Slovenia, Ungheria, Spagna, Slovenia, Slovacchia ed Italia che si sono sfidati in una gara articolata su tre prove: realizzazione di un bouquet da sposa; addobbo di un tavolo per sposi; scatola a sorpresa, in onore di Mauro Margiotti, prova che ha visto la partecipazione di squadre di nazionalità mista, scelte ed abbinate grazie al sorteggio.

“Un’edizione fantastica – ha commentato la presidente dell’EAFA, Serena Margiotti – che sicuramente sarebbe piaciuta anche a papà, che ha speso tutta la sua vita per portare l’arte floreale ai livelli di eccellenza e di riconoscibilità a cui oggi sicuramente è arrivata. La competizione di oggi ha dimostrato quanto siano cresciute nel tempo le professionalità in questo settore che è uno dei pochi che non ha risentito fortemente della crisi generalizzata. Il successo del 2016, che ha confermato quello dell’anno scorso, ci spinge ancora di più ad unire le forze con Mostra del Fiore Florviva per continuare a offrire la qualità di un lavoro di grande spessore. Siamo stati anche onorati della visita e dei complimenti dell’ambasciatore della Repubblica Slovena presso al Santa Sede, Tomaz Kunstelj, che ha voluto passare a salutare gli atleti e a trascorrere qualche ora in loro compagnia”.

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Alla Spagna il concorso della Mostra del Fiore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*