Montesilvano, ispezione Nas nell’Hotel dei profughi

Montesilvano, ispezione Nas e Asl nell’Hotel dei profughi. Blitz dei carabinieri del Nas, polizia locale e personale Asl in un Hotel di Montesilvano che ospita da alcune settimane circa 180 migranti.

Nel corso dei controlli effettuati nella mattinata di ieri nell’Hotel di Via Taro sono state riscontrate  alcune carenze strutturali che saranno segnalate all’ autorita’ sanitaria per gli eventuali provvedimenti del caso. L’ispezione rientra nell’ambito dei controlli che i carabinieri del Nas di Pescara, da diversi mesi, stanno eseguendo in tutto il territorio abruzzese in collaborazione con le diverse Asl, nelle strutture destinate ad accogliere i migranti. La struttura di accoglienza, lo ricordiamo, è gestita dalla Cooperativa romana Eta Beta che si occupa dell’ospitalità dei profughi.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, ispezione Nas nell’Hotel dei profughi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*