Il Questore chiude il bar dello “spaccio”

Il Questore chiude il bar dello “spaccio”. Il Questore di Teramo, Giovanni Febo, ha disposto la chiusura, per tre giorni, del Bar Las Vegas a Sant’Egidio alla Vibrata,

in base all’art. 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Il Questore ha adottato tale provvedimento, dopo aver attentamente valutato il rapporto dei Carabinieri che avevano segnalato l’arresto di un cittadino albanese impegnato nello spaccio di sostanze stupefacenti all’interno del locale. Il Provvedimento di chiusura, che avrà durata temporanea fino a domenica prossima, è stato notificato al titolare del Bar dagli uomini dell’Arma della locale stazione.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Il Questore chiude il bar dello “spaccio”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*