Torricella Peligna: 27enne ubriaco molesta passanti e picchia carabinieri

Un 27enne di Tornareccio è stato arrestato a Torricella Peligna durante la doppia notte bianca, dopo aver molestato i passanti e picchiato due carabinieri intervenuti.

Il giovane, in evidente stato di ubriachezza, ha disturbato alcune persone durante la prima serata della doppia notte bianca d’Abruzzo a Torricella Peligna (Chieti), sferrando anche un pugno a un amico che lo invita a tornare a casa. Il 27enne, residente a Tornareccio, ha poi colpito a calci, schiaffi e pugni anche due carabinieri intervenuti per riportare l’ordine e rimasti feriti con una prognosi di tre e cinque giorni.

Il ragazzo è stato pertanto arrestato alle 5 di stamani con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, mentre erano ancora in corso gli innumerevoli concerti che animano l’11^ edizione di ArteMusica&Gusto che ha visto salire sul palco anche il gruppo spagnolo rock latino Jarabe de Palo.

Durante il processo per direttissima, che si è tenuto a mezzogiorno al tribunale di Lanciano, l’arrestato è stato condannato dal giudice Marina Valente a un anno di reclusione, pena patteggiata e sospesa, ed è stato rimesso in libertà.

Sii il primo a commentare su "Torricella Peligna: 27enne ubriaco molesta passanti e picchia carabinieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*