Pescara: senzatetto disperati dormono sui treni

barboni-treno1

A Pescara, nuova operazione della Polfer che ha sgomberato 25 senzatetto dall’ex parcheggio vicino alla stazione. Alcuni disperati dormivano a bordo dei treni.

L’ex parcheggio della stazione ferroviaria di Pescara trasformato in un dormitorio per i senzatetto. C’è stata una nuova operazione della Polfer per sgomberare alcuni senza fissa dimora che dormivano anche sui treni. Lo scenario che è apparso agli agenti è quello di un villaggio per disperati che, pur di avere un posto in cui dormire e un tetto, si fa per dire, sotto cui vivere, si erano accampati nell’area dell’ex parcheggio custodito, a poche centinaia di metri dalla stazione centrale di Pescara. E in quell’area c’era di tutto, materassi, coperte, persino un letto, vestiario, utensili di fortuna. Tra le persone identificate ci sono anche Italiani, oltre a Rumeni, Bulgari, Marocchini, alcuni dei quali con il foglio di via da Pescara e che quindi saranno denunciati. Gli agenti della Polfer, guidati da Davide Zaccone, hanno individuato anche alcuni sentatetto che dormivano sui treni. L’operazione da parte della Polfer è stata attuata con Rfi e Trenitalia per liberare tutti i treni e gli spazi che vengono utilizzati dai “clochard” per dormire.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: senzatetto disperati dormono sui treni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*