Saldi, partenza a rilento a L’Aquila

Saldi, partenza a rilento a L’Aquila. Il primo fine settimana all’insegna dei saldi a L’Aquila delude le apsettative dei commercianti. Una partenza a rilento, confermata anche dai dati forniti dai responsabili delle associazioni di categoria, Confcommercio e Federmoda.

Con i saldi, l’intero comparto del commercio aquilano si attende una boccata di ossigeno per le casse messe in seria difficoltà dalla crisi e da una situazione resa ancora più grave dagli eventi sismici del 2009. Dal mese di marzo scorso ad oggi, è stato fatto notare, si è venduto poco  tanto che alcuni esercenti hanno avviato in anticipo le vendite promozionali. I dati parlano di un meno 20% delle vendite e la concorrenza della grande distribuzione crea ancora più malessere nell’intera categoria.

Sii il primo a commentare su "Saldi, partenza a rilento a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*