Pescara, sfiorata la rissa al mercato coperto

Pescara, sfiorata la rissa al mercato coperto. Attimi di forte tensione ieri mattina al mercato coperto in Via dei Bastioni a Portanuova tra venditori ambulanti ed ausiliari del traffico.

Ad innescare la miccia le multe elevate ad alcuni furgoni parcheggiati sulle strisce blu, ovvero quelle riservate alla sosta a pagamento. La tensione tra ambulanti ed ausiliari del traffico è giunta ad un livello tale di esasperazione tanto da richiedere l’intervento di due pattuglie della Polizia Municipale. Le multe sul parabrezza hanno mandato su tutte le furie alcuni ambulanti i quali hanno lamentato gli scarsi spazi riservati ai mezzi di lavoro. Per riportare la calma, ieri mattina davanti l’ingresso del mercato, sono intervenute anche la responsabile della struttura, Gilda Di Luca, e l’amministratrice della Società Pescara Parcheggi, Angela Summa. L’episodio di ieri ha riportato in primo piano uno dei problemi maggiori del mercato di Portanuova, ovvero l’esiguità degli spazi di sosta dedicati agli operatori commerciali. Della questione si dovrà far carico ora l’amministrazione comunale.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pescara, sfiorata la rissa al mercato coperto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*