Pescara Novara strade chiuse e sicurezza rafforzata

Pescara Novara, chiusa Porta Nuova.  L’Amministrazione mette a punto due ordinanze per la mobilità. Cresce l’attesa per la gara di questa sera allo Stadio Adriatico Cornacchia, tra Pescara e Novara, valida per la qualificazione alla finale Play Off di Serie B. Limitato il traffico a ridosso dello Stadio.

Per ragioni di sicurezza il diverse strade di Porta Nuova resteranno chiuse al traffico. Nell’ ambito del servizio di sicurezza istituito per la gara di questa sera, circa 50 agenti della Polizia Municipale controlleranno i varchi istituiti a ridosso dello Stadio.

“Abbiamo varato due ordinanze per la gestione nelle strade intorno allo Stadio Adriatico Cornacchia in occasione delle partite che il Delfino Pescara disputerà in casa” – ricorda Palazzo di città. Si è ritenuto di assumere due specifici atti con valenza per tutta la stagione calcistica, al fine di gestire al meglio sicurezza e mobilità e in questo raccogliendo l’invito di Prefettura e Questura di separare le due tipologie di intervento.

La prima tipologia riguarda le partite a rischio come Pescara-Novara, la seconda, invece, viene attuata ogni volta che le partite non saranno ritenute a rischio. Per ognuna delle casistiche è stata predisposta un’adeguata planimetria in cui vengono evidenziate le aree interdette alla sosta e alla viabilità. Le due ipotesi sono state condivise con gli organi a tutela dell’ordine pubblico che hanno molto apprezzato le modalità e l’idea di avere uno schema fisso per tutto l’anno, in questo modo anche più accessibile e riconoscibile per la cittadinanza durante tutto l’arco del campionato.

La tipologia più restrittiva, prevista per le partite a rischio, si estende anche su via della Pineta, da via Plauto fino a viale della Porta, inglobando un territorio più vasto nel caso fosse necessario intervenire a tutela dell’ordine pubblico”.

PARTITE A RISCHIOCirca due ore prima del fischio d’inizio dell’incontro saranno interdette alla viabilità le principali arterie a ridosso dello stadio, tra le quali Viale Marconi e Via D’Avalos, Via Pepe e Via Elettra. Nel tardo pomeriggio scatteranno dunque i divieti nella così detta “zona cuscinetto” ovvero la chiusura al traffico dell’area più ampia compresa all’interno del perimetro tra Via Mazzarino, Via Tibullo, Viale Pindaro, Via della Bonifica, Via Nazionale Adriatica Sud, Viale Primo Vere, Lungomare Cristoforo Colombo, Via Pepe e Via D’Avalos. Le aree all’ interno del perimetro, resteranno comunque accessibili ai residenti, che dovranno esibire il libretto di circolazione, e agli autorizzati dalla Pescara Calcio, muniti del talloncino di accreditamento. Le transenne con i vigili saranno poste all’incrocio tra via Mazzarino e via Marconi, via Benedetto Croce, via Valignani, via Chiarini, via Carabba; all’incrocio di via Corradino D’Ascanio con via Marconi, via Croce, via Valignani, via Chiarini e via Carabba; all’incrocio tra via Tibullo e piazza San Luigi; agli incroci tra via Marconi e via Tommaso da Celano, e tra via Marconi e via Scipione l’Africano; agli incroci tra viale Pindaro e viale della Pineta, e tra via Pindaro e via Marconi; e poi all’incrocio tra via Palizzi e via Luisa D’Annunzio e l’Aurum; e all’incrocio tra via Scarfoglio e via Luisa D’Annunzio.

Scarica l’ordinanza e la mappa per la partita di stasera- clicca qui

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pescara Novara strade chiuse e sicurezza rafforzata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*