Celano, marocchino arrestato per droga

carabinieri

Celano, morocchino arrestato per droga. I Carabinieri delle Stazioni di Celano e san Benedetto dei Marsi, la notte scorsa, hanno arrestato un cittadino marocchinocon l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di un immigrato 25 enne, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora.

L’extracomunitario, secondo quanto si è appreso, era gia’ stato arrestato dai carabinieri di Avezzano lo scorso novembre quando, in localita’ Cintarella, era stato sorpreso dai militari con 9 dosi di cocaina occultate nelle scarpe. I carabinieri, nel corso delle attivita’ informative condotte sul territorio marsicano, avevano acquisito fondati motivi su un’attivita’ di spaccio condotta dal giovane a Borgo Ottomila e, dopo un servizio di osservazione ed averne tracciato gli spostamenti, lo hanno sottoposto a controllo in una strada interpoderale attigua a Strada 14 del Fucino. La perquisizione personale ha dato esito positivo: difatti il 25enne aveva occultato negli abiti 2 panetti per complessivi 200 grammi di hashish. La perquisizione e’ stata poi estesa ad un immobile in disuso nei pressi, in uso al giovane, dove sono state rinvenute ulteriori 4 dosi di cocaina, nonche’ un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento dello stupefacente. L’extracomunitario e’ stato condotto presso la Casa Circondariale di Avezzano su disposizione della Procura della Repubblica.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Celano, marocchino arrestato per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*