Torna la neve sull’ Appennino Abruzzese

Torna la neve sull’Appennino Abruzzese, fiocchi fino a 1600 metri. L’arrivo della nuova perturbazione ha provocato un forte abbassamento delle temperature e con esse l’arrivo di altri fiocchi di neve e vento forte a Campo Imperatore. Pochi centimetri di neve fresca immortalati dalle webcam posizionate  all’Osservatorio di Campo Imperatore.

Nella notte, come anticipato dalle previsioni meteo, il nucleo di aria fredda è transitato sul Centro Italia dando luogo ad un vero e proprio crollo delle temperature. Neve e vento forte a Campo Imperatore, oltre i 2100 metri sul massiccio del Gran Sasso, dove la temperatura questa mattina è scesa a -1° . E’ comunque in funzione la funivia che, da località Fonte Cerreto, conduce in quota dove sono chiusi tutti gli impianti. Da lunedì 25 settembre la funivia chiuderà al pubblico esercizio per lavori di ordinaria manutenzione prima dell’inizio della stagione invernale.  Le temperature si sono sensibilmente abbassate anche sulla costa dove questa mattina la colonnina di mercurio si è posizionata poco al di sopra dei 10°. Temperature tipicamente invernali sui rilievi.

Sii il primo a commentare su "Torna la neve sull’ Appennino Abruzzese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*