Chieti: virus blocca computer Teateservizi

computer1

Chieti: un virus ha bloccato i computer della Teateservizi a causa di una finta mail del Comune.

Teateservizi in tilt a causa di un virus che ha bloccato i venti computer degli uffici di Chieti dove si pagano i tributi. A causa di una finta mail del Comune, contente il virus, sono rimaste bloccate le attività della Teateservizi per 48 ore. Paralizzati i servizi della società controllata dal Comune che si occupa, in particolare, della riscossione dei tributi.

“Entro lunedì – assicura il presidente della Teateservizi Valerio Visini – gli uffici torneranno a funzionare e daremo tutti i chiarimenti del caso”.

Sii il primo a commentare su "Chieti: virus blocca computer Teateservizi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*