Chieti: Gratta e Vince… 200 mila euro con biglietto da tre euro

Con un biglietto da 3 euro gratta e ne vince 200 mila, la fortuna ha baciato ancora una volta Chieti.

Sarebbe un uomo del posto, il vincitore dei 200 mila euro con un gratta e vinci “Sette e mezzo” da 3 euro, alla alla tabaccheria Bascelli in piazza Matteotti. Il fortunato scommettitore, racconta il quotidiano Il Centro, si è presentato alla tabaccheria
per controllare la giocata e quasi non ci credeva. Il racconto è dei titolari Giorgio e Giorgia Bascelli che hanno ricontrollato al computer, confermando la vincita e rimanendo felici per la gioia, ovviamente, espressa dal fortunato scommettitore.

“Ora finalmente posso estinguere il mutuo della casa: niente più rate, cambio vita”, le sue prime parole”.

Per la tabaccheria Bascelli, gestita, oltre che da Giorgio e dalla nipote Giorgia, anche
da Carlo Bascelli e da sua moglie Mirella Di Sario, è la più grossa vincita in oltre 30 anni di attività. La fotocopia del biglietto vincente è stata attaccata all’ingresso della ricevitoria. La fortuna è tornata a bussare a Chieti dopo che lo scorso anno un impiegato teatino vinse un milione di euro al Superenalotto alla ricevitoria di Massimo Disconzi lungo corso Marrucino.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Gratta e Vince… 200 mila euro con biglietto da tre euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*