Montesilvano, salvata dai bagnini una bimba di dieci mesi

montesilvano-spiaggia1

La stagione balneare è appena iniziata, ma la preparazione dei bagnini è stata subito messa alla prova: ieri, sulla spiaggia di Montesilvano, è stata salvata una bimba di dieci mesi che stava per ingoiare una conchiglia.

I bagnini della compagnia Angeli del mare, in azione presso lo stabilimento balneare La Riviera, sono intervenuti nella tarda mattinata, quando uno dei tre operatori, Fabio Epifano, si è reso conto delle difficoltà respiratorie della piccola. Immediatamente allertati, sono sopraggiunti gli altri due colleghi assistenti bagnanti, Luca Mammarella e Marta Mazzetta. L’intervento tempestivo ha permesso di evitare che la bambina ingoiasse il corpo estraneo, poi individuato in una conchiglia di piccole dimensioni. Sul posto era presente anche una dottoressa, cliente dello stabilimento balneare, e un equipaggio del 118, il cui intervento per fortuna non è stato necessario.

 

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, salvata dai bagnini una bimba di dieci mesi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*