Pescara: donna precipita dal quarto piano in via Rio Sparto

Una donna è morta a Pescara, precipitando dal quarto piano di una palazzina in via Rio Sparto. Sul posto le forze dell’ordine per capire la dinamica dell’incidente.

Il dramma è accaduto intorno all’ora di pranzo, nella palazzina di via Rio Sparto che qualche tempo fa era stata interessata da un incendio che ha messo fuori uso l’ascensore dell’edificio, costringendo molti condomini, alcuni dei quali anziani e con disabilità, a vivere segregati in casa.

La donna, che dalla prima ricognizione cadaverica avrebbe un’età compresa tra i 40 e i 50 anni, è morta sul colpo. Da chiarire la dinamica dell’incidente, al vaglio delle forze dell’ordine, che dovranno accertare se il gesto sia stato volontario o se si  sia trattato di un incidente. Pare che in casa la donna vivesse sola.

Oltre alle forze dell’ordine, sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco e i sanitari del 118.

Sii il primo a commentare su "Pescara: donna precipita dal quarto piano in via Rio Sparto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*