Raduno Alpini, oltre 5 mila penne nere ad Avezzano

Raduno Alpini, oltre 5 mila penne nere ad Avezzano. Avezzano in festa per il Raduno Nazionale degli Alpini. Con l’ammainabandiera si chiude ad Avezzano il Raduno del IV Raggruppamento dell’Associazione Nazionale Alpini (Ana) al quale fanno capo regioni del centro-sud e isole.

Circa 5 mila gli alpini che in tre giorni hanno seguito manifestazioni e cerimonie. Alla presenza del Labaro nazionale scortato dal presidente dell’Ana Sebastiano Favero, hanno sfilato 176 gruppi regionali. Il IV Raggruppamento, ha detto Favero,

“si dimostra unito e presente e grazie all’ottima organizzazione dei Gruppi locali, coordinati dalla sezione Abruzzi, ha potuto riunirsi nuovamente oggi in un Abruzzo ferito da tanti eventi recenti, che sconta ancora le ferite del terremoto del 2009”.

In questo contesto si inserisce la realizzazione di un centro polifunzionale per Campotosto che sarà pronto prima dell’inverno, frutto della spontanea donazione degli Alpini. Il presidente della Sezione Abruzzi Pietro D’Alfonso ha consegnato la stecca al comune e al gruppo Alpini di Leonessa, prossimi organizzatori.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Raduno Alpini, oltre 5 mila penne nere ad Avezzano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*