Operaio ferito ad un braccio operato a Teramo

Operaio ferito ad un braccio operato a Teramo. Stava lavorando ad un nastro trasportatore all’interno di un’azienda edile della Val Vibrata quando il suo braccio è finito all’interno dell’ingranaggio.

Vittima dell’ennesimo infortunio sul lavoro è un operaio 59 enne originario di Campli, immediatamente soccorso dai suoi colleghi. L’ uomo è stato accompagnato in auto nella sede locale della Croce Bianca e trasferito prima nell’ospedale di Sant’Omero e poi in quello di Teramo, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Secondo quanto si è appreso l’operaio era intento a liberare il nastro da alcune piccole pietre che avevano bloccato l’ingranaggio senza prima essersi accertato di averlo spento. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Sant’ Egidio.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Operaio ferito ad un braccio operato a Teramo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*