Chieti, 48 enne arrestato per tentato furto

Chieti, 48 enne arrestato per tentato furto in abitazione. Un uomo di 48 anni di Chieti è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chieti con l’accusa di tentato furto.

Intorno alle 5 di ieri mattina, dopo aver forzato il primo cancelletto di un’abitazione, quindi un secondo di accesso alle scale ed aver suonato al citofono di un appartamento per verificare la presenza dei proprietari, ha forzato anche la porta di ingresso trovandosi però dinanzi l’inquilina, una 32enne che aveva già dato l’allarme ai Carabinieri. A quel punto l’uomo è fuggito ma la descrizione resa dalla vittima ha permesso ai carabinieri di individuarlo mentre attendeva l’autobus alla fermata che si trova nelle vicinanze dell’abitazione. Nello zainetto che l’uomo aveva addosso sono stati trovati una chiave a pappagallo, un cacciavite a doppio utilizzo e alcuni panini. Il giudice del Tribunale di Chieti Andrea Di Berardino ha convalidato l’arresto e ha rimesso in libertà il 48 enne fissando il processo per il prossimo 25 settembre.

Sii il primo a commentare su "Chieti, 48 enne arrestato per tentato furto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*