Terremoto, Errani conferma decisione di lasciare incarico

Foto Roberto Monaldo / LaPresse 20-03-2014 Roma Politica Palazzo Chigi - Incontro governo / regioni Nella foto Vasco Errani Photo Roberto Monaldo / LaPresse 20-03-2014 Rome (Italy) Chigi palace - Meeting Government / regions In the photo Vasco Errani

Terremoto, Errani conferma decisione di lasciare incarico. “Lascio, ma non per motivi personali, né per motivi politici. Il compito che era stato individuato per il commissario è compiuto ed è ora il tempo che la parola passi ai territori”.

Queste le parole di Vasco Errani, il quale ha confermato che tra qualche giorno non sarà più commissario straordinario del governo per le aree dell’Italia centrale colpite dai terremoti dello scorso anno.

“Il compito del commissario straordinario – ha detto Errani – era quello dei definire le norme primarie per avviare la ricostruzione e questo lavoro è stato fatto grazie all’azione del governo e del parlamento. Era, inoltre, quello di mettere a punto le ordinanze per far fronte all’emergenza ed anche questo lavoro è stato fatto. Ora è essenziale l’azione dei territori: a loro compete portare avanti il processo di ricostruzione, perché, sia chiaro a tutti, non si ricostruisce dall’alto”, ha concluso Errani.

Sii il primo a commentare su "Terremoto, Errani conferma decisione di lasciare incarico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*