Legambiente Abruzzo: un week end per spiagge e fondali puliti

Il week-end di Legambiente per la tutela della costa abruzzese: spiagge pulite e approfondimenti tematici sono gli ingredienti dell’iniziativa presentata a Pescara. Dal 25 al 27 maggio appuntamenti dalla Costa dei trabocchi a Roseto.

Pulizia della spiaggia e dei fondali, workshop, educazione ambientale, turismo attivo e sostenibile al centro dei tre giorni organizzati da Legambiente. I rifiuti, per la maggior parte plastica, che finiscono nel mare e sulle spiagge rappresentano una grande emergenza ambientale. Occorrono oltre 500 anni per smaltire una sola bottiglia di plastica. Se non si interverrà in maniera decisa, nel 2050 in mare potrebbero esserci più rifiuti che pesci. Il Mediterraneo è una delle aree più colpite al mondo: ogni giorno finiscono in mare 731 tonnellate di rifiuti. I cittadini possono fare la loro parte sviluppando il proprio senso civico e contribuendo a diffondere la cultura della sostenibilità e delle buone pratiche ambientali.

“La campagna di Legambiente si prende cura delle spiagge per liberarle dai rifiuti e condividere giornate di educazione ambientale e cittadinanza attiva, attraverso il coinvolgimento di volontari, scuole, istituzioni e imprese. L’edizione di quest’anno vede la partecipazione attiva del Gruppo Gabrielli, da sempre attento al mondo dell’eco sostenibilità e dell’importanza che la sensibilizzazione e l’educazione possono avere a riguardo. Tutti i punti di vendita Oasi e Tigre saranno messi a disposizione per fare informazione e sensibilizzazione, invitando la clientela ad unirsi all’appuntamento e, nel contempo, potranno consultare il vademecum delle azioni responsabili da adottare per tutelare il patrimonio costiero, vetrina per il turismo. L’iniziativa di questo week-end è inserita nel programma di Abruzzo Open Day Summer della Costa dei Trabocchi. Il primo appuntamento è previsto venerdì mattina al Biotopo costiero di San Salvo e Riserva Marina di Vasto, mentre sabato doppio appuntamento: la mattina a Casalbordino Lido ed il pomeriggio a Roseto nella Riserva del Borsacchio. Domenica mattina si chiude nella Riserva di Punta Aderci, ancora una volta vincitrice del concorso nazionale Sammontana ‘Vota la tua spiaggia del cuore’. Spiagge e Fondali Puliti – conclude Giuseppe Di Marco, presidente Legambiente Abruzzo – ha permesso negli anni di raccogliere migliaia di rifiuti abbandonati, ma non solo. Con metodo scientifico abbiamo studiato e catalogato i rifiuti spiaggiati. Questo ci ha permesso di diventare un soggetto riconosciuto e autorevole sul tema dei rifiuti marini e delle plastiche a livello internazionale”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

All’interno dell’appuntamento di Casalbordino Lido è previsto, alle ore 10.00 presso l’Hotel Calgary, un workshop per avviare un tavolo di lavoro sul tema dell’erosione costiera, con la partecipazione delle Amministrazioni locali, regione Abruzzo, degli operatori turistici dell’Associazione Amare, tecnici ed esperti del settore. L’iniziativa costituisce, altresì, la prima azione del progetto “CambioIO clima”, a cura del Comune di Scerni (capofila per l’Unione dei Miracoli) e del Centro di Educazione Ambientale – Centro APE d’Abruzzo.

Programma iniziative:

venerdì 25 maggio → ore 09.30 Biotopo costiero San Salvo – Riserva Marina di Vasto

sabato 26 maggio → ore 09.30 Casalbordino Lido

ore 10.00 Workshop Hotel Calgary “Erosione costiera”

Interverranno:

Giorgio Zampetti, Direttore generale Legambiente

Marcello Di Risio, Università dell’Aquila DICEAA-LIAM

Mario Mazzocca, Sottosegretario Regione Abruzzo

esempi di Best-practice

ore 15.00 Roseto – Riserva del Borsacchio

domenica 27 maggio → ore 09.30 Vasto – Riserva di Punta Aderci (premio Sammontana)

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Legambiente Abruzzo: un week end per spiagge e fondali puliti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*