Pescara: furto con spaccata in un bar di via Gobetti

Secondo colpo in un anno nello stesso bar di via Gobetti a Pescara: il furto con spaccata è stato di 50 euro, ma i danni del locale sono decisamente maggiori.

Ennesimo furto con spaccata per pochi spiccioli in un bar del centro a Pescara. A farne le spese è stato il Biba’s di via Gobetti, dove nella notte alcuni ignoti hanno distrutto il vetro della porta d’ingresso, entrando nel bar e portando via 50 euro dalla cassa. Si tratta del secondo colpo in due anni ai danni del piccolo esercizio commerciale e il secondo in pochi giorni nella zona.

“All’una è scattato l’allarme, collegato con un istituto di vigilanza”, ha raccontato la titolare, Simona Granieri. “Due anni fa con uno scooter buttarono giù la porta e cominciò una lunga sequenza di furti notturni nell’area. Noi esercenti dovremmo associarci e chiedere al Comune di installare telecamere di videosorveglianza su via Gobetti, che anche durante le festività natalizie è dimenticata, nonostante abbiamo dato disponibilità a contribuire alle spese per le luminarie. Potremmo farlo anche in questo caso”.

Il bar è assicurato, ma le spese per potenziare il sistema di sorveglianza interno non sono coperte.

“Peccato”, si rammarica Simona. “Avrei voluto invece investire per organizzare eventi estivi e vivacizzare la zona”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: furto con spaccata in un bar di via Gobetti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*