L’Aquila: furto in centro, in manette 22 enne colombiano

Furto in centro a L’Aquila: un 22 enne colombiano è stato arrestato dalla Squadra Volante mentre tentava di fuggire.

Ha frantumato un vetro di un’auto parcheggiata in centro all’Aquila per rubare una borsa contenente vari oggetti e la somma di euro 110.00, titoli e documenti: un giovane colombiano è stato arrestato dal personale della Squadra Volante, intervenuta su disposizione della sala operativa, mentre fuggiva subito dopo aver commesso il furto. A dare l’allarme due passanti. L’uomo, giunto dal Castello cinquecentesco nella vicina via Tagliacozzo, ha gettato portafogli e altri oggetti venendo fermato da un poliziotto in transito e consegnato al personale della Squadra Volante intervenuto. L’arrestato, un ventiduenne originario della Colombia ma residente da anni nel capoluogo, annovera precedenti inerenti numerosi delitti tra cui lesioni personali, minaccia grave, evasione nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: furto in centro, in manette 22 enne colombiano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*