Da Vinci, no al trasloco. Alberghiero a piazza Grue

banchi-scuola1

Scuole a Pescara: Da Vinci, no al trasloco. Le 11 classi restano in via Vespucci. Alberghiero a piazza Grue.

I 200 studenti del Liceo scientifico Da Vinci di Pescara restano nella sede di via Vespucci, mentre l’ex scuola elementare di piazza Grue, accoglierà gli studenti dell’Alberghiero. La consigliera delegata dal presidente della Provincia Di Marco, Lelia Kechoud con l’assessore comunale Veronica Teodoro, avevano individuato nella scuola di piazza Grue l’unica soluzione possibile  visto che l’affitto richiesto dagli ex proprietari per evitare lo spostamento era troppo alto, in virtù della spending review dell’ente. Alla fine, però, hanno ottenuto un canone annuo più contenuto e dunque, si è optato per far restare su via Vespucci gli studenti del Da Vinci. La scuola di piazza Grue, si è rivelata una soluzione per altri studenti, quelli delle classi dell’Alberghiero finite all’Istituto don Orione, dopo il crollo di parte del soffitto di un’aula del plesso di via Sabini. Gli altri studenti, anche quest’anno, saranno ospitati, invece,  tra l’Ipsia Di Marzio e l’Istituto Manthoné, ma dalla Provincia precisano che si sta lavorando affinché il prossimo anno, l’Alberghiero abbia una sede unica.

Sii il primo a commentare su "Da Vinci, no al trasloco. Alberghiero a piazza Grue"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*