Giornata della legalità: a Pescara iniziativa nel parco

Mercoledì 23 maggio, in occasione della Giornata Nazionale della Legalità, anche due scuole di Pescara partecipano alle iniziative dedicate quest’anno al 26° anniversario della strage di Capaci.

Nella strage persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Vito Schifano, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Il 23 maggio la scuola secondaria “G.Mazzini” e la Scuola Primaria “Codignola” parteciperanno con performance e riflessioni all’appuntamento, organizzato nel parco di Villa Sabucchi dalla LAAD, da Italia Nostra e dall’Istituto Comprensivo Pescara 3. La dirigente scolastica della scuola Mazzini, Elena Marullo, spiega:

“Il percorso di educazione alla legalità che permea tutte le attività svolte nella nostra scuola, strutturato anche come percorso verticale nei tre ordini di scuola, vede la scuola impegnata in più attività conclusive”.

La partecipazione della scuola Mazzini alla giornata della legalità è coordinata dalla professoressa Carla Antonioli. L’evento si terrà davanti all’aiuola che ricorda i magistrati Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, uccisi dalla mafia.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Giornata della legalità: a Pescara iniziativa nel parco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*